lunedì 20 febbraio | 08:06
pubblicato il 18/ott/2016 15:18

Teatro Stabile del Veneto porta in Italia The Merchant of Venice

Spettacolo del Shakespeare's Globe Theatre di Londra

Teatro Stabile del Veneto porta in Italia The Merchant of Venice

Milano, 18 ott. (askanews) - Mercoledì 19 ottobre al Teatro Goldoni di Venezia, inaugura la stagione 2016/2017 del Teatro Stabile del Veneto una prima assoluta in Italia: The merchant of venice del Shakespeare's Globe Theatre di Londra.

In scena fino al 21 ottobre, lo spettacolo in lingua originale è diretto da Jonathan Munby, che afferma "Lo spettacolo rappresenta una battaglia tra opposti: luce e ombra, ironia e tristezza, forza e debolezza. Sapevo sarebbe stato difficile trovare un equilibrio, specialmente riguardo ai temi razziali. Il Mercante di Venezia accende il dibattito su come ci trattiamo gli uni con gli altri e sulla società in cui vogliamo vivere. Illumina il cuore oscuro del pregiudizio e dell'odio e mostra l'intolleranza rispetto al diverso. A distanza di 400 anni, ci facciamo le stesse domande poste da Shakespeare".

Questa prestigiosa apertura è il primo appuntamento di un focus dedicato a Shakespeare, come dichiara il Direttore del Teatro Stabile del Veneto Massimo Ongaro: "Con un'apertura di stagione che unisce idealmente i 400 anni dalla morte di William Shakespeare e i 500 anni dalla fondazione del Ghetto di Venezia, il Teatro Stabile del Veneto consolida ruolo e funzioni a livello locale, nazionale e internazionale, e amplia in modo significativo la sua proposta culturale che si struttura su tre città uniche al mondo".

La pièce, già osannata da pubblico e critica, vede protagonista un grande attore hollywoodiano come Jonathan Pryce nel ruolo di Shylock: "Onestamente, non mi è mai piaciuto questo spettacolo. Come molti, lo trovavo difficile e razzista. Inizialmente ero riluttante ad accettare il ruolo di Shylock. Però, dopo averlo riletto nel 2015 e averlo rivisto con gli occhi di Shylock, ho cambiato idea. Non è uno spettacolo razzista ma uno spettacolo sul razzismo, sulla paura del diverso, dell'immigrato, e sulla costruzione di barriere. Quindi, è uno spettacolo sulla relazione tra l'Inghilterra e l'Europa!".

La sua prima collaborazione con il Globe per l'interpretazione di Shylock è valsa a Pryce diversi premi: tra questi un doppio Oliver e un Tony Award.

(segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Soprintendente: su stadio Roma ministero può fare opposizione
Sicilia
Incendio a bordo di traghetto a Palermo, passeggeri tutti illesi
Viabilità
Quattro persone ferite in incidente sulla statale 16 a Polignano
Milano
Palme in piazza Duomo a Milano, fuoco a un albero nella notte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia