domenica 22 gennaio | 14:09
pubblicato il 18/ott/2016 17:38

Benetton torna a produrre a Treviso

Per il nuovo maglione senza cuciture

Ponzano (TV), 18 ott. (askanews) - Un progetto di "reshoring significativo, di rilocalizzazione non solo produttiva ma anche di conoscenza, di saper fare". Questo il pensiero di Francesco Gori e Marco Airoldi, presidente e ad di Benetton che, oggi a Ponzano, hanno presentato il nuovo maglione 'Tv-31100', che verrà prodotto nello stabilimento di Castrette e che non avrà nessuna cucitura.

Da parte dell'azienda è stato effettuato un investimento pari a 2 milioni di euro per l'acquisto di 36 macchine dalla Shima Seiki ed è stata allestita un'area da 1500 metri quadrati. "Farlo a Castrette ci dà la possibilità di interagire con l'ufficio stile, di elaborare le produzioni, di rispondere più velocemente al mercato: è la punta dell'iceberg di un progetto più ampio e ambizioso, quello di creare un centro di competenza sulla maglieria qui, di mantenere le conoscenze e le risorse umane che sono il capitale della società".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
A Chieti 160 bambini intrappolati in hotel salvati da Carabinieri
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Maltempo
Hotel Rigopiano: partita da Niguarda Milano squadra Usar
Sanità
Bimbo di 4 anni del Salernitano colpito da meningite: stabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4