mercoledì 07 dicembre | 09:51
pubblicato il 29/nov/2016 12:01

Sisma, in Umbria prorogata al 31 dicembre esenzione ticket

Il provvedimento riguarda anche le spese sanitarie

Roma, 29 nov. (askanews) - La giunta regionale dell'Umbria, su proposta dell'assessore alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, ha prorogato al prossimo 31 dicembre il provvedimento che prevede l'esenzione dal pagamento del ticket e della compartecipazione alle spese sanitarie per le visite specialistiche per le famiglie colpite dal sisma e residenti nei comuni di Arrone, Cascia, Cerreto di Spoleto, Ferentillo, Montefranco, Monteleone di Spoleto, Norcia, Poggiodomo, Polino, Preci, Sant'Anatolia di Narco, Scheggino, Sellano, Vallo di Nera. "La proroga - ha spiegato l'assessore Barberini - si è resa necessaria in considerazione del perdurare delle condizioni di particolare disagio in cui versano le popolazioni colpite. La precedente delibera sarebbe scaduta domani, mercoledì 30 novembre, e considerato che il Disegno di Legge nazionale non ha ancora completato l'iter parlamentare, abbiamo deciso di approvare una proroga fino al 31 dicembre. Oltre all'esenzione dal pagamento del ticket e della compartecipazione alle spese sanitarie per le visite specialistiche - ha proseguito Barberini - è stato anche confermato che, relativamente all'assistenza di base, tutti i medici di medicina generale ed i pediatri di libera scelta potranno fornire assistenza gratuita in tutto il territorio regionale alle persone residenti nei comuni colpiti dal sisma. Inoltre, sempre per i cittadini dei comuni colpiti, è prevista l'esenzione dalla compartecipazione alla spesa sanitaria per le prestazioni di specialistica ambulatoriale, usufruite presso le strutture sanitarie regionali pubbliche e private accreditate e con rapporto convenzionale con il servizio sanitario regionale ubicate in Umbria".(Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps azzera perdite in Borsa e gira al rialzo su parole Dombrovskis
Coop
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Marchesini
Marchesini, Pietro Cassani nominato amministratore delegato
Scala
Domani una Prima della Scala musicalmente molto ricca ma senza big
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni