lunedì 05 dicembre | 05:26
pubblicato il 24/mar/2016 19:30

Rossi (Toscana) a Lorenzin: intramoenia medici va abolita

Disponibile a confronto, ma mi adopererò in tal senso

Firenze, 24 mar. (askanews) - "Non si dispiaccia la ministra Lorenzin, ma la legge sull'intramoenia va abolita e io mi adopererò in tal senso, disponibile peraltro ad ogni confronto in tutte le sedi opportune". Così, il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi. "Nella mia regione, come del resto in altre, molto è stato fatto - continua - per ridurre i disagi dei cittadini e per garantirne l'uguaglianza nell'accesso alle prestazioni sanitarie. Ora, però, è giunto il momento di intervenire con un nuovo strumento legislativo, che sia in grado di ridurre il lucro e il profitto privato quando si esercita in una struttura pubblica".

"Quanto alla mia assenza dall'incontro di oggi a Roma - precisa Rossi - sono certo che la ministra ne comprenderà le ragioni. Stamani un aereo dell'Aeronautica militare ha riportato in Italia, all'aeroporto di Pisa, le quattro salme delle studentesse Erasmus decedute nel tragico incidente in Catalogna. Era mio dovere istituzionale accoglierle, insieme alle altre autorità di governo presenti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Derby a Roma, identificati oltre 100 ultras provenienti da estero
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Riforme
Referendum, ministra Boschi ha votato a Laterina
Riforme
Referendum, Rossi: curare ferite Pd, serve leadership diversa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari