mercoledì 22 febbraio | 15:01
pubblicato il 13/gen/2017 13:55

Legale parte civile: Schettino condannato ma colpe non solo sue

Il 20 aprile giudizio in Cassazione per comandante Costa Concordia

Roma, 13 gen. (askanews) - Il processo sul naufragio della Costa Concordia ha lasciato "un grande punto interrogativo. Ci si è concentrati esclusivamente sul comandante Schettino. Appena si verificò il naufragio capimmo subito chi fosse il colpevole, cosa rara in Italia dove le persone in posizioni apicali non pagano quasi mai: in questo caso Schettino venne però beccato con le mani nella marmellata. L'abbiamo massacrato in tutti i modi la verità mediatica, più veloce di quella processuale, mise alla gogna Schettino. Le indagine, condotte benissimo, si sono concentrate unicamente sulla persona di Schettino". Così l'avvocato Daniele Bocciolini, legale di parte civile nel processo Costa Concordia, è intervenuto ai microfoni di "Legge o Giustizia" su Radio Cusano Campus, la radio dell'Università. A cinque anni dalla tragedia dell'Isola del Giglio.

Su Schettino si attende ora il giudizio della Cassazione che, dopo la condanna in appello a Schettino a 16 anni, si pronuncerà il prossimo 20 aprile. "Gli altri ufficiali di bordo hanno patteggiato pene esigue, da 'diffamazione', tutte pene sospese, e non hanno scontato neanche un giorno. Gli ufficiali si sono subito dileguati". L'unico che si è fatto tutto il processo, racconta Boccioli "è stato Schettino, sempre presente. Ha sentito tutti i testi e rilasciava sempre dichiarazioni spontanee. Dal punto di vista processuale ha addirittura cercato di collaborare. Ha cercato di rinforzare, in maniera debole, la sua versione, ovvero che non aveva abbandonato la nave, cosa che ovviamente non era vera". (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Sciopero dei mezzi a Roma, la situazione di metro, bus e treni
Taxi
Taxi, Questura: uomo con tirapugni ambulante, ex di estrema destra
Lazio
Fiumicino: inaugurato il Ponte del 2 giugno, 50 giorni di lavori
Carcere
Napoli, un detenuto italiano suicida in carcere a Poggioreale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%