mercoledì 18 gennaio | 15:53
pubblicato il 13/gen/2017 13:55

Legale parte civile: Schettino condannato ma colpe non solo sue

Il 20 aprile giudizio in Cassazione per comandante Costa Concordia

Roma, 13 gen. (askanews) - Il processo sul naufragio della Costa Concordia ha lasciato "un grande punto interrogativo. Ci si è concentrati esclusivamente sul comandante Schettino. Appena si verificò il naufragio capimmo subito chi fosse il colpevole, cosa rara in Italia dove le persone in posizioni apicali non pagano quasi mai: in questo caso Schettino venne però beccato con le mani nella marmellata. L'abbiamo massacrato in tutti i modi la verità mediatica, più veloce di quella processuale, mise alla gogna Schettino. Le indagine, condotte benissimo, si sono concentrate unicamente sulla persona di Schettino". Così l'avvocato Daniele Bocciolini, legale di parte civile nel processo Costa Concordia, è intervenuto ai microfoni di "Legge o Giustizia" su Radio Cusano Campus, la radio dell'Università. A cinque anni dalla tragedia dell'Isola del Giglio.

Su Schettino si attende ora il giudizio della Cassazione che, dopo la condanna in appello a Schettino a 16 anni, si pronuncerà il prossimo 20 aprile. "Gli altri ufficiali di bordo hanno patteggiato pene esigue, da 'diffamazione', tutte pene sospese, e non hanno scontato neanche un giorno. Gli ufficiali si sono subito dileguati". L'unico che si è fatto tutto il processo, racconta Boccioli "è stato Schettino, sempre presente. Ha sentito tutti i testi e rilasciava sempre dichiarazioni spontanee. Dal punto di vista processuale ha addirittura cercato di collaborare. Ha cercato di rinforzare, in maniera debole, la sua versione, ovvero che non aveva abbandonato la nave, cosa che ovviamente non era vera". (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, protesta studenti Righi e Tasso, ricevuti a Pal. Valentini
Cucchi
Cucchi, legale carabiniere: lesioni non hanno causato morte
Unicredit
Unicredit: 23 gennaio raggruppamento azioni nel rapporto 1 a 10
Cementir
Cementir conferma i 23 licenziamenti ad Arquata Scrivia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa