venerdì 20 gennaio | 17:51
pubblicato il 02/dic/2016 10:04

Solidarietà, Censis: anche nella crisi italiani continuano a donare

Aumentati fondi per associazioni no profit e umanitarie

Roma, 2 dic. (askanews) - Anche nella crisi gli italiani hanno continuato a donare. I fondi raccolti da molte associazioni non profit e organizzazioni umanitarie sono aumentati in modo considerevole. Lo sottolinea il Censis nel 50esimo rapporto sulla situazione sociale del paese.

Tra il 2007 e il 2015 Save the Children Italia è passata da 15,2 a 80,4 milioni di euro (+428,9%), con il numero di sottoscrittori aumentato da 137.328 a 408.500 (+197,5%), Emergency da 23,3 a 51,9 milioni (+123,3%), Medici senza frontiere da 35,9 a 52,3 milioni (+45,9%). Le raccolte tramite sms in occasione degli ultimi terremoti evidenziano una crescita dell'impegno economico delle famiglie: 2 milioni di euro per il terremoto del Molise (2002), 5 milioni per quello dell'Abruzzo (2009), 14 milioni per quello dell'Emilia Romagna (2012), 15 milioni per il sisma del Lazio, Umbria e Marche di quest'anno.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Almaviva, Zingaretti: non lasceremo soli i lavoratori
Mafia
Comm. Antimafia: dopo Corsico attenzione a Melegnano e Tribiano
Piemonte
Torino, sequestrati da Gdf 550mila ricambi d'auto contraffatti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire