lunedì 23 gennaio | 05:38
pubblicato il 02/dic/2016 11:36

Renzi a Palermo, scontri tra studenti e forze ordine: un fermato

Manifestanti hanno dato fuoco a manichino con immagine premier

Renzi a Palermo, scontri tra studenti e forze ordine: un fermato

Palermo, 2 dic. (askanews) - Momenti di tensione stamani a Palermo, davanti al teatro Politeama dove si è tenuto un incontro pubblico a sostegno del sì al referendum, con il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Studenti e forze dell'ordine in tenuta anti-sommossa sono arrivati allo scontro dopo che i ragazzi hanno cercato di forzare il blocco di sicurezza che cinge la zona del teatro.

Un manifestante è stato fermato e condotto in Questura per essere identificato. Durante la manifestazione, un manichino con le sembianze del premier è stato dato alle fiamme. Tra gli striscioni esibiti dagli studenti si leggeva "Cacciamo Renzi" e "Via Renzi dalla Sicilia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Maltempo
Hotel Rigopiano, Conapo: cinofili vvf dell'Abruzzo lasciati a casa
Maltempo
Hotel Rigopiano: il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4