lunedì 05 dicembre | 11:30
pubblicato il 19/ott/2016 20:17

Muoiono donna e i 2 gemelli al quinto mese: indagini a Catania

La donna era rimasta incinta grazie alla procreazione assistita

Palermo, 19 ott. (askanews) - La procura di Catania ha aperto un fascicolo sulla morte di una donna di 32 anni al quinto mese di gravidanza, deceduta lo scorso 2 ottobre all'ospedale Cannizzaro.

La donna era in attesa di due gemelli ed era stata ricoverata a fine settembre nel nosocomio catanese. Qui aveva partorito i due figli, già morti, e morendo a sua volta poche ore dopo.

La 32enne era in stato interessante grazie ad una procedura di procreazione assistita svolta in un'altra struttura. Maggiori dettagli si conosceranno all'esito dell'autopsia che la procura catanese disporrà insieme al sequestro della cartella clinica.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Derby a Roma, identificati oltre 100 ultras provenienti da estero
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Riforme
Referendum, Rossi: curare ferite Pd, serve leadership diversa
Riforme
Referendum, ministra Boschi ha votato a Laterina
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari