lunedì 16 gennaio | 16:40
pubblicato il 01/dic/2016 13:10

I "big" del comitato Sinistra per il Sì oggi a Palermo

Previsti interventi di Fassino, Orlando, Martina e Orfini

Palermo, 1 dic. (askanews) - I big nazionali del comitato "Sinistra per il Sì" saranno a Palermo oggi alle 16,30, al Teatro Lelio, in via Furitano 5, per la chiusura della campagna referendaria a favore del Sì.

Previsti gli interventi di Andrea Orlando, Maurizio Martina, Piero Fassino, Matteo Orfini, Antonello Cracolici, Fausto Raciti, Rosario Crocetta, Gea Schirò, Magda Culotta, Franco Ribaudo, Emilio Miceli e Giovanni Fiandaca.

"C'è una sinistra che vuole mettere al centro i temi della giustizia sociale attraverso gli strumenti dell'innovazione, senza rimanere prigioniera del passato - afferma Antonello Cracolici. Un Sì da sinistra per rinnovare le istituzioni, accelerare i tempi del processo legislativo, definire competenze più chiare tra Stato e regioni, ridurre i costi della politica e costruire un paese più moderno e giusto, riducendo il peso della burocrazia che tarpa le ali allo sviluppo. Giovedì ci confronteremo su questi temi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Regioni
Consenso governatori: bene Zaia, Rossi e Maroni. Crocetta ultimo
Maltempo
Scuole chiuse per neve a Pescara, Montesilvano e Francavilla
Roma
Roma, scavalcano cancelli Colosseo: uno cade e si rompe il bacino
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow