martedì 21 febbraio | 05:01
pubblicato il 19/ott/2016 16:23

A Palermo la mostra "Una tela per Amatrice"

L'esposizione sarà allestita a Villa Niscemi

Palermo, 19 ott. (askanews) - Sabato 22 ottobre, alle ore 17.30, presso la Galleria Nicola Scafidi di Villa Niscemi si terrà l'inaugurazione della mostra "Una tela per Amatrice", una collettiva che nasce da un progetto artistico di Daniela Verduci, insieme agli artisti Lavinia Abbate, Francesco Anastasi, Totò Calò, Vincenzo Roberto Gatto, Filippo Lo Iacono, Giusy Megna, Giovanni Messina, Vincenzo Raimondo, Barbara Risica, Giusy Russo, Daniela Diana Sasso, Salvo Scherma e Nino Schilleci. Interverranno Michelangelo Balistreri, Francesco Maria Martorana, Francesco Federico.

Le opere esposte, che rappresentano gli scorci più suggestivi di Amatrice, prima che fosse distrutta dal terremoto, verranno donate al Comune laziale. Alla cerimonia prenderà parte il sindaco Leoluca Orlando.

La mostra sarà aperta fino al 27 ottobre, la domenica dalle ore 09.30 alle ore 12.30 e dal lunedì al giovedì dalle ore 09.30 alle 12.30 e dalle ore 16.30 alle ore 19.30.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lega
Autonomia, Salvini: referendum Veneto e Lombardia in autunno
Lombardia
Regione Lombardia rinnova collaborazione con collegio guide alpine
Unicredit
Unicredit, Fondazione Crt ha sottoscritto aumento capitale
Lombardia
Nominati nuovi componenti del consiglio direttivo di Ascovilo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia