lunedì 27 giugno | 20:30
pubblicato il 21/mar/2016 19:09

Alcoa, Landini: serve soluzione immediata. Rispettare impegni

"Non più rinviabile soluzione per Portovesme"

Roma, 21 mar. (askanews) - Per l'Alcoa di Portovesme "il tempo dei rinvii è finito" e "serve una soluzione immediata". E' quanto sottolinea il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, dopo che da questa mattina i segretari generali di Fim, Fiom e Uilm del Sulcis sono su un silos dell'Alcoa di Portovesme, a 60 metri di altezza, "per denunciare la situazione ormai insostenibile dei lavoratori dell'indotto e dello smelter sardo, unica fabbrica di alluminio primario in Italia, ferma ormai da anni e senza la quale ripartenza sarebbero messe a rischio anche le fabbriche vicine, facendo essa da volano a tutto il polo industriale di Portovesme".

"Prendiamo atto ancora una volta delle dichiarazioni del ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi - dichiara Landini - che anche oggi ha confermato il massimo impegno dell'Esecutivo per l'occupazione nel Sulcis, ma avvertiamo il Governo che non è più rinviabile una soluzione per Portovesme. Soluzione che deve garantire il rilancio occupazionale dell'impianto e dell'indotto".

"Il tempo dei rinvii - conclude - è finito. Si rispettino gli impegni presi e si intervenga immediatamente per far ripartire lo smelter di Portovesme e il Sulcis".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Napoli, clan Lo Russo aveva anche monopolio pane: 24 arresti
Criminalità
Furti e rapine di auto e moto, conclusa l'operazione "Safety Car"
Milano
Modello svedese muore dopo essere stato male in casa a Milano
Milano
Esplosione a Milano: valvola gas dei Pellicanò era chiusa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Farmaci, Molmed riceve ok condizionato CHMP per commercio Zalmoxis
Motori
Mazda, esordio europeo per la Mx-5 Retractable Fastback
Enogastronomia
Fipe e Federvini: al via progetto #Beremeglio#
Turismo
Avataneo (Aiav): agenti viaggio bocciano legge su Fondo Garanzia
Lifestyle e Design
Chihuahua femmina May Bee di San Gimignano campionessa del mondo
Energia e Ambiente
Rinnovabili, Calenda firma DM su incentivi non fotovoltaico
Moda
Milano Moda, Pal Zileri punta sulla pelle stampata
Scienza e Innovazione
Via libera da Ue a terapia genica italiana: prima volta al mondo
TechnoFun
Cyber security, le richieste delle compagnie tech al governo Usa