mercoledì 22 febbraio | 01:19
pubblicato il 01/dic/2016 20:26

Alcoa, Fim Cisl: prosegue impegno Governo ma non abbassare guardia

"Arrivate diverse manifestazioni d'interesse"

Roma, 1 dic. (askanews) - Oggi presso sede della presidenza Regionale della Sardegna si sono incontrate le Organizzazioni sindacali Nazionali e territoriali di Fim, Fiom e Uilm con il ministro Calenda. "Ancora c'è molta strada da fare - ha dichiarato il coordinatore nazionale siderurgia Fim Cisl Raffaele Apetino - quindi nessun trionfalismo ma è stato raggiunto un accordo con Alcoa per evitare lo smantellamento dell'impianto di Portovesme, mentre ieri è iniziata la fase di due diligence sotto la regia di Invitalia, presente al tavolo odierno, che si concluderà entro le prossime quattro settimane".

"Allo stato attuale - ha aggiunto - il ministro Calenda ha dichiarato, durante l'incontro, che sono arrivate diverse manifestazioni di interesse oltre a quella già annunciata di Sider-Alloys al momento al vaglio per verificarne líaffidabilità e la consistenza industriale e finanziaria delle stesse. Restano comunque da risolvere con Alcoa la questione relativa alle bonifiche del sito in particolare quella sulle falde acquifere e comunque le parti sono vicine alla definizione di un accordo. Il dialogo con la multinazionale resta aperto ed è fissato un nuovo incontro con il ministro Calenda e Alcoa per martedì 6 dicembre a Roma presso il Ministero dello Sviluppo Economico".

"Come espresso dalle organizzazioni sindacali a partire dalla Fim Cisl e dal ministro Calenda a cui riconosciamo un forte impegno politico e personale - ha concluso -, la lunghezza e la drammaticità di questa vertenza è specchio dell'incapacità che negli anni ha avuto le istituzioni e la politica in particolare quella locale, nel responsabilizzare le multinazionali nella ricerca di soluzioni industriali sostenibili e dotarle delle necessarie infrastrutture capaci di renderle competitive. Questa resta ancora una vertenza difficile a cui noi non abbasseremo la guardia e non molleremo di un centimetro nellíinteresse dei lavoratori di Portovesme e del Sulcis".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, M5S manifesta per consegnare delibera "no-stadio" a Raggi
Milano
A Segrate sorgerà la smart city Milano4You: progetto approvato
Taxi
Taxi, Lupi: mai visto sindaco in piazza con chi gli blocca città
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia