venerdì 09 dicembre | 14:39
pubblicato il 30/nov/2016 11:34

Omicidio pittrice a Bari, fermato albanese

L'uomo è "gravemente indiziato del delitto"

Roma, 30 nov. (askanews) - L'albanese Ogert Laska è accusato di omicidio aggravato in relazione alla morte della pittrice Maria Rosaria Radicci. Nei confronti dell'uomo la polizia nella serata di ieri, a Bari, ha eseguito il fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica.

La sera del 13 novembre scorso, in località Palese, all'interno della propria abitazione venne rinvenuto dalla figlia il corpo senza vita della Radicci. Le indagini avviate dalla Squadra Mobile - si spiega in una nota - hanno consentito di raccogliere gravi elementi indiziari nei confronti dell'immigrato.

Laska, già alle dipendenze del figlio della vittima in una pizzeria, era stato licenziato ad agosto scorso dopo alcuni diverbi sorti in ambito lavorativo. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori la Radicci è stata prima soffocata e poi strangolata a mani nude.

La donna è stata trovata senza vita e con una busta di plastica in testa nel salotto della sua villetta, sul lungomare Lorusso. Era vedova e viveva da sola. Sul posto non sono stati riscontrati segni di effrazione sulla porta di casa, indice che la Radicci conoscesse il suo assassino.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Virginia Raggi: Roma città aperta all'accoglienza degli immigrati
Roma
Cinese scomparsa a Roma, al vaglio telecamere e celle telefoniche
Immigrati
Virginia Raggi: nelle periferie si rischia guerra tra gli ultimi
Terremoti
Terremoto, Zingaretti, acceso albero Natale ad Amatrice
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Lungarotti, Cantine aperte a Natale
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina