lunedì 05 dicembre | 05:45
pubblicato il 30/nov/2016 17:16

Torino, scritte contro Renzi su sedi Pd a Torino

Chiamparino: "I responsabili siano presto individuati"

Torino, 30 nov. (askanews) - Ancora atti vandalici sulle sedi del Pd a Torino. "Cacciamo Renzi. Vota no" e "Il 4 dicembre il governo cade" sono le scritte in vernice arancione comparse sulle sedi del Partito democratico di Madonna di Campagna e Borgo Vittoria, alla periferia del capoluogo piemontese.

"Ho sentito telefonicamente il segretario provinciale Fabrizio Morri, e gli ho espresso il mio sdegno per gli atti vandalici che hanno deturpato alcune sedi torinesi del Partito Democratico e parte delle facciate degli edifici che le ospitano. Mi auguro che siano, e che rimangano, episodi isolati e che i responsabili siano presto individuati", ha dichiarato il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Derby a Roma, identificati oltre 100 ultras provenienti da estero
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Riforme
Referendum, ministra Boschi ha votato a Laterina
Riforme
Referendum, Rossi: curare ferite Pd, serve leadership diversa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari