giovedì 23 febbraio | 15:55
pubblicato il 07/gen/2016 08:53

Nel torinese sequestrate 240 t di rifiuti speciali e pericolosi

Operazione della Gdf nel comune di Borgaro Torinese

Nel torinese sequestrate 240 t di rifiuti speciali e pericolosi

Roma, 7 gen. (askanews) - La Guardia diFinanza di Torino ha individuato, nel comune di Borgaro Torinese (TO), un capannone industriale dismesso utilizzato come discarica non autorizzata, dove sono state accumulate nel tempo 240 tonnellate di rifiuti pericolosi.

I baschi verdi hanno identificato il proprietario e l'utilizzatore della discarica e, in collaborazione con il personale dell'Arpa Piemonte, hanno "caratterizzato" i rifiuti, confermando la grave pericolosità dei materiali derivanti, in parte, dall'attività di officina meccanica dedicata alla produzione e rilegatoria di volumi e pubblicazioni.

Gli inquirenti, al termine dell'attività, hanno sottoposto a sequestro l'intera area, dove erano stoccati rifiuti speciali e pericolosi per circa 240 tonnellate, gran parte delle quali provenienti da lavori di demolizione. Sono state rinvenute, tra l'altro, lastre in fibra d'amianto, tubi al neon fluorescenti, materiale isolante e plastico altamente infiammabile nonché circa 6.000 kg di prodotti chimici da decontaminare e/o olii esausti.

I due amministratori della società sono stati deferiti all'autorità giudiziaria.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Lucherini (Pd): no a stadio Roma avrà ricadute sulla città
Sanità
Ieo: assemblea 6 marzo, su offerta Rotelli-Rocca parola ai soci
Incidenti stradali
Furgone si ribalta sulla A8, un morto e due feriti gravi
Campidoglio
Roma, De Vito: a breve Raggi comunicherà esito riunione su stadio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech