lunedì 20 febbraio | 20:59
pubblicato il 18/ott/2016 15:26

Foodora, R. Piemonte: disponibili a mediare tra impresa e rider

"Serve riflessione su nuove norme"

Torino, 18 ott. (askanews) - "IL Piemonte è disponibile a incontrare lavoratori e rappresentanti di Foodora e a farsi parte attiva per favorire la risoluzione della vicenda". Lo ha detto in Consiglio regionale del Piemonte, l'assessore alle Politiche sociali Augusto Ferrari.

"Occorre una riflessione sulle nuove norme di cui occorre dotarsi , affinché le nuove opportunità imprenditoriali si concilino con i diritti dei lavoratori. La Regione è disponibile a farsi parte attiva presso la Conferenza delle Regioni su questo tema" .

"La Regione Piemonte ha seguito con attenzione l'evolversi della situazione di Foodora. Ad oggi non sono giunte alla Rregione richieste specifiche di incontro né da organizzazione sindacali né da lavoratori. Ieri presso il Ministero del Lavoro, la direzione generale della tutela del lavoro, ha detto che ci sono state ispezioni" ha riferito in aula l'assessore.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit, Fondazione Crt ha sottoscritto aumento capitale
Lombardia
Regione Lombardia rinnova collaborazione con collegio guide alpine
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, Panzironi: da Buzzi soldi per Alemanno
Lega
Autonomia, Salvini: referendum Veneto e Lombardia in autunno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia