domenica 26 febbraio | 11:43
pubblicato il 30/nov/2016 20:19

Appendino presenta bilancio assestamento, manovra da 58 mln

Era necessario per non interrompere servizi essenziali

Torino, 30 nov. (askanews) - Una manovra complessiva da 58 milioni di euro. E' l'assestamento del Bilancio 2016 del Comune di Torino, varato dalla giunta Appendino.

"Non è stata una manovra facile ma era necessaria per non interrompere servizi essenziali per la città" ha esordito Chiara Appendino, illustrando la situazione ereditata dall'era Fassino e le decisioni messe in campo.

"Abbiamo salvaguardate bilanci dell'ente, stanziando circa 30 milioni di euro in parte corrente, con cui abbiamo garantito servizi essenziali della città" ha spiegato Appendino.

La sindaca ha citato una lettera del 21 aprile scorso in cui Fassino parlava "di un reperimento di fondi da Smat, regione Piemonte e fondazioni bancarie per un totale di 32 milioni. Poi abbiamo trovato altre criticità per le spese, in particolare mancavano bilancio 10 milioni di euro in spesa per servizi che se non erogati avrebbero intaccato la qualità della vita dei nostri cittadini". (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stadio Roma
Stadio Roma, Grassi: senza opere pubbliche è una trappola
Roma
Sparatoria a Roma, Santanchè: sindaca si occupi della città
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Milano
Milano, domani l'apertura del tunnel Gattamelata al Portello
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech