lunedì 27 febbraio | 10:45
pubblicato il 29/nov/2016 17:47

P.Civile: ancora vento forte sulle regioni meridionali

Permane allerta arancione lungo il corso del Po

Roma, 29 nov. (askanews) - Persiste sulle nostre regioni, e in particolare al sud, una forte ventilazione causata da un fronte di aria fredda proveniente dall'Europa centrale.

Il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le Regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L'avviso prevede dalla serata di oggi, martedì 29 novembre il persistere di venti forti o di burrasca dai quadranti settentrionali, su Puglia, Calabria e Sicilia, con rinforzi sino a burrasca forte, in particolare sui versanti ionici e sulla Puglia meridionale. Sono possibili mareggiate lungo le coste esposte.

In considerazione, invece, della piena in corso sull'asta del Po è stata valutata per oggi e domani allerta arancione per rischio idraulico in Emilia Romagna sulle pianure di Bologna e Ferrara, in Lombardia nella bassa pianura orientale e sul Veneto meridionale. È stata inoltre valutata allerta gialla, oggi e domani, sulla pianura di Modena-Reggio Emilia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Criminalità
A Napoli rapine e "cavalli di ritorno": 47 misure cautelari
Puglia
Ritrovata dalla polizia la salma di Antonio Piccininno
Musica
Annullato per motivi di salute il "Free Soul" di Ornella Vanoni
Papa
Papa Francesco: non si può servire Dio e la ricchezza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech