giovedì 23 febbraio | 13:03
pubblicato il 30/nov/2016 13:02

Maltempo, D'Angelis: in 15 anni metteremo in sicurezza l'Italia

"Aperto fondo da 100 mln per aiutare Comuni a progettare opere"

Genova, 30 nov. (askanews) - "Non abbiamo la bacchetta magica, servono anni di cantieri ma metteremo in sicurezza idrogeologica tutta l'Italia in dieci-quindici anni". Lo ha detto questa mattina a Genova il responsabile della missione di governo Italia Sicura, Erasmo D'Angelis, durante un incontro pubblico dal titolo "Progettare l'assetto idrogeologico".

"Abbiamo un piano nazionale da 9.300 opere per mettere in sicurezza idrogeologica l'Italia ma purtroppo - ha sottolineato D'Angelis - solo l'8% sono arrivate al progetto esecutivo, il resto sono titoli e bozze. Oggi -ha annunciato il responsabile della missione di governo Italia Sicura- abbiamo aperto un 'Fondo Progetti' da 100 milioni per aiutare gli enti locali a progettarle".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lazio
Fiumicino: inaugurato il Ponte del 2 giugno, 50 giorni di lavori
Yara
Caso Yara, testimone Bigoni a Oggi: madre Bossetti dice la verità
Sanità
Ieo: assemblea 6 marzo, su offerta Rotelli-Rocca parola ai soci
Incidenti stradali
Furgone si ribalta sulla A8, un morto e due feriti gravi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech