giovedì 08 dicembre | 11:35
pubblicato il 01/dic/2016 12:30

Studentessa morta di meningite a Milano, profilassi alla Statale

Nella facoltà di Chimica dove a luglio era già morta una coetanea

Studentessa morta di meningite a Milano, profilassi alla Statale

Milano, 1 dic. (askanews) - E' in corso la procedura di profilassi contro la meningite al dipartimento di Chimica dell'Università Statale di Milano, dove frequentava la studentessa di 24 anni morta dopo il ricovero all'ospedale Niguarda. Da questa mattina l'Ats, che ha sostituito la Asl, è arrivata in via Golgi 19, dove ha sede proprio il dipartimento di Chimica, e sta attuando le misure previste in questi casi.

La conferma che si trattasse di un caso di meningite è arrivata ieri pomeriggio dall'ospedale milanese, in un primo momento non sembrava si trattasse di questa malattia ma gli esami successivi lo hanno confermato, e ha fatto subito scattare la profilassi prevista con l'assunzione di antibiotici.

Si tratta del secondo caso in pochi all'Università Statale: lo scorso luglio un'altra studentessa della stessa facoltà era morta anche lei di meningite.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti montagna
Morto uno degli sciatori caduti in dirupo in Val Troncea
Incidenti montagna
Piemonte, un morto e 2 feriti: scialpinisti scivolati su ghiaccio
Banche
Banche, First-Cisl: good bank, tre a Ubi è tutela dei lavoratori
Scala
La Scala fa pace con "Butterfly": 112 anni dopo trionfa alla Prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni