giovedì 08 dicembre | 02:16
pubblicato il 01/dic/2016 12:22

Saronno, si indaga su altre 30 morti: sequestrati 4 hard disk

Al vaglio il materiale acquisito durante le perquisizioni

Saronno, si indaga su altre 30 morti: sequestrati 4 hard disk

Milano, 1 dic. (askanews) - Sono almeno una trentina i decessi avvenuti al Pronto Soccorso di Saronno su cui gli inquirenti indagheranno nelle prossime settimane. Si tratta di persone che in un modo o nell'altro durante il periodo trascorso al Pronto Soccorso sono venute a contatto col medico anestesista Leonardo Cazzaniga, 60 anni, arrestato con l'accusa di avere ucciso, attraverso la somministrazione in dosi eccessive di farmaci, in particolare anestetici e sedativi, almeno quattro pazienti, arrivati al Pronto Soccorso con patologie gravi, ma non in imminente pericolo di vita. Il medico in un delirio di onnipotenza, che secondo quanto risulta dalle carte dell'ordinanza lo portava a dire "io sono Dio", sono "l'angelo della morte", si arrogava il diritto di decidere chi erano i pazienti che potevano vivere e chi invece doveva morire. Su di lui pende anche l'accusa di aver aiutato l'amante, la 40enne Laura Taroni, infermiera nello stesso ospedale, ad uccidere il marito avvelenato nel corso di mesi con i farmaci. Un omicidio per cui anche la donna è finita in carcere.

Le cartelle cliniche e i dati di accesso all'ospedale di pazienti che durante il loro ricovero hanno avuto a che fare con Cazzaniga sono stati sequestrati durante le perquisizioni nella struttura sanitaria. Una mole enorme di documenti e dati, si parla di almeno 4 hard disk, che ora dovranno essere vagliati dagli inquirenti. Nel corso delle indagini verranno contattati come testimoni anche i parenti dei pazienti considerati possibili vittime del dottore.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti montagna
Morto uno degli sciatori caduti in dirupo in Val Troncea
Incidenti montagna
Piemonte, un morto e 2 feriti: scialpinisti scivolati su ghiaccio
Scala
La Scala fa pace con "Butterfly": 112 anni dopo trionfa alla Prima
Banche
Banche, First-Cisl: good bank, tre a Ubi è tutela dei lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni