sabato 03 dicembre | 07:45
pubblicato il 19/ott/2016 10:45

Ruby ter, a mezzogiorno decisione su rinvio a giudizio per 23

La posizione di Berlusconi stralciata nella scorsa udienza

Milano, 19 ott. (askanews) - Arriverà intorno a mezzogiorno la decisione del gup di Milano, Laura Marchiondelli, sul destino processuale delle 23 persone imputate nel procedimento "Ruby ter": tra questi, figurano la stessa Karima El Mahroug, la marocchina conosciuta con il soprannome di "Ruby", diverse delle cosiddette "olgettine", la parlamentare di Forza Italia Maria Rosaria Rossi e il giornalista Carlo Rossella. Tutti personaggi che avevano partecipato ai festini organizzati da Silvio Berlusconi ad Arcore e ora accusati a vario titolo di corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza.

Secondo l'accusa formulata dai pm Luca Gaglio e Tiziana Siciliano, che hanno chiesto il rinvio a giudizio per tutti i 23 imputati, sarebbero stati corrotti con 10 milioni di euro dall'ex premier per testimoniare il falso e rendere versioni reticenti nei due processi (noti come "Ruby" e "Ruby bis") sulle serate a luci rosse di Villa San Martino.

(segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, stamattina Renzi al teatro Politeama di Palermo
Femminicidio
Pescara, una 26enne uccisa a coltellate dall'ex fidanzato
Toscana
Pisa, bambina disabile muore per soffocamento a scuola
Lombardia
Incendio raffineria Pavia, Arpa: nessun aumento di inquinanti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari