mercoledì 22 febbraio | 03:24
pubblicato il 15/feb/2017 16:04

Profughi, R. Lombardia: trasferimento da Friuli favore ad amici

"Ennesimo regalo del governo del Pd alla Serracchiani"

Profughi, R. Lombardia: trasferimento da Friuli favore ad amici

Milano, 15 feb. (askanews) - "E' già la seconda volta che il Governo trasferisce i clandestini dal Friuli alla Lombardia. E' vergognoso questo favoritismo politico nei confronti degli amici di partito del Governo e il conseguente accanimento contro la Lombardia, che accoglie oltre 23.300 aspiranti profughi, per un costo giornaliero di oltre 800.000 euro al giorno, ed e' già la Regione piu' massacrata dal problema dell'immigrazione di massa. Queste persone vanno rimandate a casa, non trasferite in Lombardia". Lo ha detto l'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia Simona Bordonali in merito al trasferimento di cinquanta richiedenti asilo da Gorizia ai centri accoglienza della Lombardia. Per Paolo Grimoldi, segretario della Lega Lombarda e deputato della Lega Nord, questo è "l'ennesimo regalo del Governo del Pd alla Serracchiani: un regalo che poi tanto pagano quei fessi dei lombardi"."

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, M5S manifesta per consegnare delibera "no-stadio" a Raggi
Milano
A Segrate sorgerà la smart city Milano4You: progetto approvato
Taxi
Taxi, Lupi: mai visto sindaco in piazza con chi gli blocca città
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia