martedì 21 febbraio | 05:19
pubblicato il 13/gen/2017 12:42

Gelmini: incertezza governo pesa su Milano per Agenzia Farmaco

L'esponente di Forza Italia: parlamentari lombardi si attivino

Milano, 13 gen. (askanews) - "Le incertezze e l'instabilità del governo italiano rischiano di far pagare un prezzo assai caro a Milano. La 'svista' sui tempi, relativamente al trasferimento dell'Agenzia Europea de Farmaco - che si dovrebbe trasferire da Londra già nel corso del 2017 - possono far cadere l'opportunità Milano sta costruendo per ospitarla". Mariastella Gelmini, vice capogruppo di FI alla Camera e consigliere comunale a Milano, ha commentato così le difficoltà nel trovare una possibile sede milanese per l'Agenzia europea del Farmaco. "Bene - ha aggiunto Gelmini - che Regione e Comune lavorino di concerto per trovare, vista l'impossibilità di giocare la carta dell,area Expo, una sede opportuna. Credo sia necessario che i parlamentari lombardi di tutti i gruppi, sia a Roma che a Bruxelles, si adoperino per trovare la soluzione più adatta. L'industria farmaceutica italiana e il mondo della ricerca non possono perdere questa occasione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lega
Autonomia, Salvini: referendum Veneto e Lombardia in autunno
Lombardia
Regione Lombardia rinnova collaborazione con collegio guide alpine
Unicredit
Unicredit, Fondazione Crt ha sottoscritto aumento capitale
Lombardia
Nominati nuovi componenti del consiglio direttivo di Ascovilo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia