giovedì 23 febbraio | 11:26
pubblicato il 17/feb/2017 13:46

Da Corte dei Conti Lombardia condanne per 4,2 mln nel 2016

Richiesti sequestri per 6,1, dei quali 5,2 risultano confermati

Milano, 17 feb. (askanews) - Nel corso del 2016 la sezione giurisdizionale per la Lombardia della Corte dei Conti ha emesso condanne per un valore di 4,2 milioni di euro, mentre per quanto attiene alle istanze di sequestro conservativo presentate dalla Procura regionale, per un importo complessivo richiesto di complessivi 6,1 milioni di euro, risultano confermati importi per complessivi 5,2 milioni di euro. Lo si legge nella relazione del presidente, Silvano Di Salvo, pronunciata durante l'inaugurazione dell'anno giudiziario.

L'attività si è concretizzata nello svolgimento di 55 udienze, di cui 26 collegiali e 29 camerali, e nella pubblicazione di 78 sentenze (oltre ad una sentenza parziale) nella materia della giurisdizione contabile (comprendente giudizi di responsabilità in senso stretto, giudizi di conto e giudizi a istanza di parte). A tali numeri vanno aggiunti i provvedimenti in attesa di pubblicazione, ovvero ancora sub iudice, concernenti giudizi discussi nell'anno 2016.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lazio
Fiumicino: inaugurato il Ponte del 2 giugno, 50 giorni di lavori
Yara
Caso Yara, testimone Bigoni a Oggi: madre Bossetti dice la verità
Taxi
Protesta Taxi, Federfarma Roma: siamo con loro
Lazio
Lazio, Zingaretti a Raggi: si faccia presto su Ponte della Scafa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech