venerdì 24 febbraio | 16:41
pubblicato il 17/feb/2017 15:36

Cda Ieo-Monzino il 22 febbraio su proposta acquisizione

Sul tavolo l'offerta di Humanitas e gruppo San Donato

Milano, 17 feb. (askanews) - E' stato convocato per la mattinata di mercoledì 22 febbraio il consiglio di amministrazione dell'Istituto europeo di oncologia e del cardiologico Monzino di Milano per prendere in considerazione la manifestazione di interesse congiunta presentata da Humanitas e dal gruppo ospedaliero San Donato con l'obiettivo di fare di Milano un polo di riferimento a livello internazionale per la clinica e la ricerca scientifica.

Quella di mercoledì sarà la prima volta che il management guidato dal presidente Carlo Buora e dall'amministratore delegato Mauro Melis, prenderà in esame la proposta che valuta almeno 300 milioni il polo fondato nel 1991 dall'oncologo Umberto Veronesi, scomparso lo scorso novembre.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Toscana
Salvini: io sto con i lavoratori Lidl e non con le rom frugatrici
Napoli
Assenteismo Napoli, un dipendente faceva lo chef a decine di km
Fisco
Roma, reati fiscali: sequestrati a imprenditore beni per 40mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech