lunedì 05 dicembre | 02:02
pubblicato il 18/ott/2016 18:20

Genova, minaccia padre con coltello insieme a nonna: arrestato

Voleva un assegno di mantenimento superiore a quanto stabilito

Genova, 18 ott. (askanews) - Insieme alla nonna ha minacciato il padre con un coltello da cucina per costringerlo a versargli l'assegno di mantenimento con un importo superiore a quello stabilito dal tribunale. Per questo ieri a Genova un ragazzo di 26 anni è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di concorso in violenza privata e tentata rapina. Nei guai è finita anche la nonna, che è stata denunciata per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

I militari del nucleo radiomobile, intervenuti sul posto, hanno infatti rinvenuto e sequestrato nella borsa dell'anziana il coltello, lungo 31 centimetri, utilizzato dal giovane per intimidire il padre.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Derby a Roma, identificati oltre 100 ultras provenienti da estero
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Riforme
Referendum, ministra Boschi ha votato a Laterina
Calcio
Roma, arrestato ultrà laziale e fermati altri 4 con bastoni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari