mercoledì 29 giugno | 07:31
pubblicato il 07/gen/2016 14:01

Genova, aggredisce e rapina passante in strada: arrestato 36enne

La vittima ha riportato lesioni guaribili in 30 giorni

Genova , 7 gen. (askanews) - A Genova un pluripregiudicato marocchino di 36 anni è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di rapina in concorso e lesioni.

L'uomo, insieme ad un complice, ha aggredito e rapinato un genovese di 56 anni in via Rimassa, lasciandolo a terra sanguinante. La vittima, che nell'aggressione ha riportato alcune escoriazioni al viso, è stata trasportata all'ospedale San Martino in codice giallo e dimessa con una prognosi di 30 giorni.

Il 36enne è stato rintracciato e bloccato dalla polizia a poca distanza dal luogo della rapina, mentre il complice è riuscito a fuggire, facendo perdere le proprie tracce. Nelle tasche dell'arrestato è stato rinvenuto un abbonamento del bus intestato alla vittima.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, incendio in un terrazzo vicino piazza Vittorio
Mafia
Operazione antimafia a Enna: colpito il clan di Pietraperzia
Incidenti stradali
Motociclista muore in incidente vicino Novara: strada chiusa
Porti
Moby: su banchine porto Livorno ancora totale mancanza sicurezza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robotica, con progetto DeTOP protesi arti superiori più sensibili
Motori
Alfa Romeo, consegnate in Italia le prime sei Giulia
Enogastronomia
IMT, al via campagna "Red marine Wine" sul rosso Conero
Made in Italy
Tutti in Vespa, il mega Raduno di 900 vespisti è a Popoli
Turismo
Alpitour e Viva puntano su Bahamas, italiani in volo ai Caraibi
Lifestyle e Design
Brividi sul fiume Nera, il rafting con la GoPro
Energia e Ambiente
Infn, in volo sull'Umbria per mappare radioattività del territorio
Start Up
Startup, accordo tra Invitalia, Federmanager e Manageritalia

Roma, 28 giu. (askanews) - Diffondere la cultura imprenditoriale. Questo è l'obiettivo del protocollo d'intesa firmato a Roma da Domenico Arcuri, amministratore delegato di...

Scienza e Innovazione
Spazio, con Closeye tecnologia italiana controllo Mediterraneo