domenica 04 dicembre | 04:53
pubblicato il 19/ott/2016 10:10

Subiaco, due escursionisti soccorsi in montagna dai carabinieri

Rintracciati nei pressi di Monte Livata

Roma, 19 ott. (askanews) - I Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno rintracciato e soccorso due persone, madre e figlio, entrambi residenti a Marcellina, che si erano smarriti nel bosco di Campaegli, località turistica montana del Comune di Cervara di Roma.

Ieri pomeriggio, i due escursionisti, si sono incamminati per una breve passeggiata ma, tratti in inganno dalla particolarità del territorio e dalle cattive condizioni metereologiche, poco dopo si sono smarriti, non riuscendo a ritornare indietro.

I due hanno richiesto aiuto al 112 e immediatamente sono state attivate le ricerche. Dopo circa due ore di cammino, una pattuglia di Carabinieri li ha rintracciati in località Monte Livata, a cinque chilometri di distanza dal punto di partenza.

Sottoposti alle cure dei sanitari del 118 sono stati trovati infreddoliti ma in buone condizioni generali di salute.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Spettacolo
Ordine di Malta: Antonio Polese non era un cavaliere di Malta
Incidenti lavoro
Operaio di 23 anni muore a Torino in azienda di panettoni
Immigrati
Torino, presidio di Forza Nuova contro occupazione ex Moi
Incidenti lavoro
Operaio di 23 anni muore a Torino in azienda di panettoni-rpt
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari