venerdì 24 febbraio | 13:57
pubblicato il 19/ott/2016 10:10

Subiaco, due escursionisti soccorsi in montagna dai carabinieri

Rintracciati nei pressi di Monte Livata

Roma, 19 ott. (askanews) - I Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno rintracciato e soccorso due persone, madre e figlio, entrambi residenti a Marcellina, che si erano smarriti nel bosco di Campaegli, località turistica montana del Comune di Cervara di Roma.

Ieri pomeriggio, i due escursionisti, si sono incamminati per una breve passeggiata ma, tratti in inganno dalla particolarità del territorio e dalle cattive condizioni metereologiche, poco dopo si sono smarriti, non riuscendo a ritornare indietro.

I due hanno richiesto aiuto al 112 e immediatamente sono state attivate le ricerche. Dopo circa due ore di cammino, una pattuglia di Carabinieri li ha rintracciati in località Monte Livata, a cinque chilometri di distanza dal punto di partenza.

Sottoposti alle cure dei sanitari del 118 sono stati trovati infreddoliti ma in buone condizioni generali di salute.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Campidoglio
A Roma scuole dell'infanzia senza supplenti, l'ira dei genitori
Napoli
Assenteismo Napoli, un dipendente faceva lo chef a decine di km
Campidoglio
Roma, Ghera(Fdi-An): M5S promuove in Atac ex candidata trombata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech