domenica 04 dicembre | 15:52
pubblicato il 29/nov/2016 17:10

Sequestro Zanotti, pm Roma indagano da mesi: aspetti da chiarire

Ipotizzato il sequestro di persona per fini di terrorismo

Roma, 29 nov. (askanews) - La Procura di Roma ha avviato da alcuni mesi un fascicolo d'indagine sul caso di Sergio Zanotti. Gli accertamenti sono a carico di ignoti e sono stati avviati dal sostituto procuratore Sergio Colaiocco. Gli inquirenti hanno ipotizzato il reato di sequestro di persona per fini di terrorismo.

I dati emersi sinora indicano che Zanotti è partito dall'Italia per la Turchia, a poca distanza dal confine con la Siria, per non precisati motivi di lavoro. A denunciare la scomparsa è stata l'ex moglie. Secondo quanto si apprende i familiari di Zanotti hanno perso le tracce del congiunto intorno alla metà di aprile scorso.

Ancora tutta da chiarire è poi la dinamica del rapimento e in quale contesto sarebbe avvenuto. Altrettanto confusa è la data precisa del sequestro ed il fatto che sinora non c'è stata alcuna rivendicazione. Al vaglio degli inquirenti anche il video diffuso oggi da un sito russo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carceri
Agente penitenziario in servizo al Cpa di Bologna tenta suicidio
Lombardia
Meningite, uccise da meningococco C le due studentesse milanesi
Commercio
Anci: impegno Renzi allineare scadenze concessioni a fine 2020
Roma
Giro (Fi): nel 2018 si voterà anche per il Campidoglio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari