lunedì 16 gennaio | 16:41
pubblicato il 04/feb/2016 19:49

Rughetti: a Roma opposizione Pd a Alemanno non fu netta

"Declino partito non nasce da sconfitta ma dal modo di gestirla"

Roma, 4 feb. (askanews) - "Il declino del Pd non nasce quando perdiamo con Alemanno, ma con il modo in cui abbiamo gestito la sconfitta. Abbiamo perso per motivi politici che esistono ancora oggi, per non aver capito la domanda sociale". Così il vicesegretario del Pd Angelo Rughetti, alla presentazione del libro di Roberto Morassut "Roma senza Capitale". "Quando siamo entrati in Consiglio comunale, non siamo stati fermi oppositori di una destra che aveva fame - ha concluso Rughetti - non abbiamo messo una netta separazione tra quello che facevano loro e quello che avremmo fatto noi se avessimo vinto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Regioni
Consenso governatori: bene Zaia, Rossi e Maroni. Crocetta ultimo
Maltempo
Scuole chiuse per neve a Pescara, Montesilvano e Francavilla
Roma
Roma, scavalcano cancelli Colosseo: uno cade e si rompe il bacino
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow