lunedì 25 luglio | 15:50
pubblicato il 04/feb/2016 19:49

Rughetti: a Roma opposizione Pd a Alemanno non fu netta

"Declino partito non nasce da sconfitta ma dal modo di gestirla"

Roma, 4 feb. (askanews) - "Il declino del Pd non nasce quando perdiamo con Alemanno, ma con il modo in cui abbiamo gestito la sconfitta. Abbiamo perso per motivi politici che esistono ancora oggi, per non aver capito la domanda sociale". Così il vicesegretario del Pd Angelo Rughetti, alla presentazione del libro di Roberto Morassut "Roma senza Capitale". "Quando siamo entrati in Consiglio comunale, non siamo stati fermi oppositori di una destra che aveva fame - ha concluso Rughetti - non abbiamo messo una netta separazione tra quello che facevano loro e quello che avremmo fatto noi se avessimo vinto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fisco
Alessandria, viveva in Germania ma percepiva assegno Inps
Immigrati
Roma, migranti a staz. Tiburtina: domani sit-in cittadini contrari
Rifiuti
Emergenza rifiuti a Roma, "blitz" ass. Muraro nella sede di Ama
Rifiuti
Roma, ass. Muraro a Fortini: chi sbaglia in Ama deve pagare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Cancro alla prostata, ad Ancona l'innovativa sonda a ultrasuoni
Motori
Kobe Bryant in visita alla Ferrari
Enogastronomia
Vacanze, Coldiretti: assegnate 4.965 bandiere del gusto
Turismo
Turismo, Filippetti (Astoi): estate nervosa, scelte sotto data
Lifestyle e Design
Smartphone batte libro, lettura social preferita a saggi e romanzi
Sostenibilità
Corepla, Ciotti: riciclo plastica pilastro economia circolare
TechnoFun
Apple vicina a 1 miliardo di iPhone venduti, domani dati II trim
Scienza e Innovazione
Cyberterrorismo: l'Isis è sempre più in difficoltà sulla Rete
Sistema Trasporti
Rfi, emesso bando gara linea Av Napoli-Bari tra Cancello e Frasso