sabato 25 febbraio | 22:18
pubblicato il 01/dic/2016 14:40

Roma, verso archiviazione inchiesta su Elefantino danneggiato

Dopo la relazione dei vigili urbani

Roma, 1 dic. (askanews) - Va verso l'archiviazione l'indagine della Procura di Roma aperta dopo la caduta di parte della zanna dell'Elefante che fa parte dell'obelisco della Minerva. Non ci sono elementi utili per ricondurre ad un eventuale autore del gesto. Nei giorni scorsi, all'attenzione del procuratore aggiunto Roberto Cucchiari, è stata posta una nuova relazione da parte dei vigili urbani. Potrebbe essersi stato trattato di un fatto occasionale? "E' impossibile stabilire - spiega chi indaga - quando si siano verificate queste lesioni e men che meno dare un volto all'autore visto che dalle riprese delle telecamere non emergono azioni in tal senso". La Procura aveva ipotizzato il reato di danneggiamento di opera d'arte.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stadio Roma
Stadio Roma, Grassi: senza opere pubbliche è una trappola
Stadio Roma
Stadio Roma, c'è accordo ma il Codacons minaccia ricorso al tar
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Roma
Sparatoria a Roma, Santanchè: sindaca si occupi della città
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech