mercoledì 22 febbraio | 18:52
pubblicato il 29/nov/2016 13:57

Roma, Raggi: politica curi sperequazione centro-periferia

"Ci sono luoghi abbandonati"

Roma, Raggi: politica curi sperequazione centro-periferia

Roma, 29 nov. (askanews) - Il primo Rapporto statistico dell'area metropolitana della Capitale "ci restituisce una fotografia, informazioni sulla capitale e sull'area vasta: la sperequazione centro-periferia; la differenza tra quei luoghi che sempre sotto i riflettori e quelli abbandonati. Sono cose che la politica deve curare". Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi alla presentazione in Campidoglio del "Primo Rapporto statistico sull'Area Metropolitana Romana". "Quelli che presentiamo oggi sono dati tutt'altro che dati freddi, da usare per costruire bene le nostre politiche. Sono dati da rendere fruibili e trasparenti - ha aggiunto Raggi -. La trasparenza è irrinunciabile in quanto consente il controllo diffuso da parte dei cittadini ed è il punto di partenza per ricucire quella fiducia persa. Questo documento ha il merito di offrire una visione strategica che consente l'esercizio della democrazia", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lazio
Fiumicino: inaugurato il Ponte del 2 giugno, 50 giorni di lavori
Roma
Sciopero dei mezzi a Roma, la situazione di metro, bus e treni
Yara
Caso Yara, testimone Bigoni a Oggi: madre Bossetti dice la verità
Roma
Arrestati due imprenditori romani per bancarotta fraudolenta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech