giovedì 19 gennaio | 02:01
pubblicato il 19/ott/2016 12:54

Roma: prosegue Progetto "Scuole sicure". Arrestato spacciatore

Davanti ad un liceo in zona Flaminia

Roma: prosegue Progetto "Scuole sicure". Arrestato spacciatore

Roma, 19 ott. (askanews) - Venti euro in cambio di alcuni involucri di marijuana avvolti in carta stagnola. Lo scambio, che sarebbe dovuto avvenire tra un giovane nigeriano e uno studente di un istituto superiore in zona Flaminia, è stato interrotto ieri mattina dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Flaminio Nuovo, impegnati da tempo nel progetto "Scuole Sicure" promosso dall'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Roma.

Il pusher, ormai in trappola, ha tentato la fuga, ma gli agenti lo hanno rincorso e bloccato dopo pochi metri con in mano ancora i due involucri. Nella tasca interna della giacca indossata dallo spacciatore, i poliziotti hanno inoltre trovato 50 grammi di marijuana. O.J.J, queste le iniziali dello straniero di 24 anni, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Penne, una slavina investe l'hotel resort Rigopiano
Maltempo
Slavina su Hotel, presidente provincia Pescara: forse vittime
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Maltempo
Chieti: frana cortile, a Guardiagrele giù tetto centro commerciale
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina