sabato 25 febbraio | 22:18
pubblicato il 01/dic/2016 15:03

Roma Metropolitane, Stefàno (M5S): una frenata? E' il contrario

"Siamo bravi a complicarci le cose"

Roma, 1 dic. (askanews) - "Frenata su Roma Metropolitane? Mi sembra il contrario. Il futuro è sicuramente incerto e difficile, ma se si decide di nominare di un nuovo Au sicuramente si cerca di dare una prospettiva alle competenze in Roma Metropolitane". Lo ha detto il presidente della commissione capitolina Mobilità Enrico Stefàno A margine della seduta dedicata al cambio al vertice di Roma Metropolitane. Al consigliere di Fdi-An Fabrizio Ghera che gli chiedeva se il cambio al vertice dell'azienda non sarebbe stato meglio farlo prima della approvazione della mozione dell'Assemblea capitolina sul futuro della partecipata, Stefàno ha ammesso: "Secondo me sì. Siamo stati anche noi bravi a complicarci un po' le cose".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stadio Roma
Stadio Roma, Grassi: senza opere pubbliche è una trappola
Stadio Roma
Stadio Roma, c'è accordo ma il Codacons minaccia ricorso al tar
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Roma
Sparatoria a Roma, Santanchè: sindaca si occupi della città
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech