lunedì 23 gennaio | 05:39
pubblicato il 01/dic/2016 13:47

Roma, D'Amato: raggiunta soglia Lea per screening al seno

Dato significativo per il Lazio

Roma, 1 dic. (askanews) - "Per la prima volta abbiamo raggiunto la soglia Lea per lo screening alla mammella, questo è un dato significativo. Sono state invitate più di 300mila donne nell'ultimo anno, di cui hanno aderito oltre 135mila. Con questa adesione è stato possibile diagnosticare 660 tumori alla mammella". A dirlo il responsabile della Cabina di regia della sanità del Lazio, Alessio D'Amato, in occasione dell'inaugurazione del nuovo Centro di Senologia al San Giovanni di Roma. "Questo è un dato importante, il Lazio non era mai arrivato a questo livello di adesione ai Lea. Questo ci conforta, anche nel lavoro che fa la senologia del San Giovanni che è uno dei centri più importanti della città di Roma e della regione" ha aggiunto. 

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Maltempo
Hotel Rigopiano, Conapo: cinofili vvf dell'Abruzzo lasciati a casa
Maltempo
Hotel Rigopiano: il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4