mercoledì 22 febbraio | 00:19
pubblicato il 18/ott/2016 19:25

Roma, Colomban su Atac: non gridi a scandalo chi ha malgestito

Nota dell'assessore alle Partecipate del Campidoglio

Roma, 18 ott. (askanews) - "Stiamo procedendo con un lavoro serio e responsabile che dovrà portare alla riorganizzazione delle società partecipate. Da un primo esame, a pochi giorni dal mio insediamento, sono rimasto allibito dalla situazione in cui versano: alcune sono in gravissime condizioni provocate da anni di malagestione, e fra queste c'è sicuramente Atac, ma non credo che possa gridare allo scandalo chi queste società le ha gestite fino a pochi mesi addietro". È quanto afferma in una nota l'assessore capitolino alle Partecipate, Massimo Colomban, in merito all'ordine del giorno presentato oggi in Aula del Senato da Pd, Forza Italia ed altri esponenti del centrodestra.

"È presto per fare una stima di quali siano gli enormi buchi lasciati dalle precedenti amministrazioni - aggiunge Colomban - Nessuno fa miracoli ma a breve presenteremo un piano industriale di riorganizzazione delle partecipate per riportare le aziende, entro circa un triennio, in pareggio o in positivo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, M5S manifesta per consegnare delibera "no-stadio" a Raggi
Milano
A Segrate sorgerà la smart city Milano4You: progetto approvato
Taxi
Taxi, Lupi: mai visto sindaco in piazza con chi gli blocca città
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia