domenica 04 dicembre | 15:52
pubblicato il 30/nov/2016 19:04

Roma, Berdini: stadio si faccia, quartiere di uffici no

'Non cambio idea: sulle torri non torno indietro'

Roma, 30 nov. (askanews) - "La mia posizione è univoca, lo stadio si può fare, io sono a favore che la Roma lo faccia. Quello che non va bene è che si costruisca un quartiere per uffici al di fuori degli indirizzi del piano regolatore". Lo ha detto l'assessore all'Urbanistica di Roma Paolo Berdini, intervistato da Teleroma56.

"E' proprio una turbativa di mercato, non so come dire - continua Berdini - ci sono degli imprenditori che hanno acquistato delle aree edificabili che vengono scavalcati in questa corsa affannosa. Noi stiamo mettendo cento persone a lavorare da due anni su un progetto che io ritengo assolutamente inessenziale dal punto di vista della strategia urbana e questo non può essere. Io sulle torri non torno indietro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carceri
Agente penitenziario in servizo al Cpa di Bologna tenta suicidio
Lombardia
Meningite, uccise da meningococco C le due studentesse milanesi
Commercio
Anci: impegno Renzi allineare scadenze concessioni a fine 2020
Roma
Giro (Fi): nel 2018 si voterà anche per il Campidoglio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari