venerdì 24 febbraio | 16:43
pubblicato il 17/feb/2017 16:13

Rifiuti Roma, Di Paolo: stop roghi campo nomadi Togliatti

Intervenga Arpa

Roma, 17 feb. (askanews) - "Discariche a cielo aperto al campo nomadi di viale Palmiro Togliatti: una situazione indecente aggravata dai roghi tossici che durante la notte rendono l'aria irrespirabile. I cittadini di Torre Maura, Torre Spaccata, Don Bosco e Lamaro non ne possono più e chiedono aiuto alle istituzioni. La Regione Lazio non resti a guardare: i roghi tossici mettono a rischio la salute e la sicurezza dei residenti, presenterò un'interrogazione urgente all'assessore all'ambiente affinché disponga l'intervento immediato di Arpa". E' quanto dichiara il consigliere regionale del Lazio, Pietro Di Paolo (Identità e Territorio). "In quel campo nomadi si accumulano ogni giorno cumuli e cumuli di spazzatura, di ogni genere, che la notte vengono sistematicamente dati alle fiamme. Non si può tollerare una evidente condizione di degrado e illegalità di cui a fare le spese sono, come sempre, i cittadini romani".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Toscana
Salvini: io sto con i lavoratori Lidl e non con le rom frugatrici
Napoli
Assenteismo Napoli, un dipendente faceva lo chef a decine di km
Fisco
Roma, reati fiscali: sequestrati a imprenditore beni per 40mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech