giovedì 28 luglio | 10:23
pubblicato il 04/feb/2016 20:13

Primarie Roma, Morassut: liste aperte ma non a correnti

Non dobbiamo avere paura di gente nuova

Roma, 4 feb. (askanews) - "Se sarò il candidato sindaco per le liste chiederò, oltre a confermare coloro che hanno diritto ad essere ricandidati, una grande operazione di apertura esterna ai Municipi e al gruppo consiliare. E poi una grande ricerca all'esterno perché non possiamo regalare l'idea che forze civiche siano i Cinque stelle o Marchini. No, quindi, a liste composte da equilibri di corrente: non dobbiamo avere paura di gente nuova che arriva e magari porta anche i voti". Lo ha detto il candidato alle primarie del centrosinistra per il sindaco di Roma, Roberto Morassut, intervenendo alla presentazione del suo libro-intervista "Roma senza Capitale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Scuola
Lombardia, insegnanti denunciano: 9 su 10 bocciati al concorso
Piemonte
Torino, Appendino riceverà Elkann venerdì in Comune
Roma
Roma, Assemblea capitolina sospesa per assenza Giunta
Toscana
Morta bimba dimenticata in auto dalla mamma a Vada
Altre sezioni
Salute e Benessere
Atleti, vincere con l'ipnosi: i consigli degli psicologi per Rio
Motori
Auto, agli italiani non piace la decappottabile
Enogastronomia
Dal 3 al 5 settembre a Verona torna il festival Soave Versus
Turismo
Turismo, nasce il sistema della ciclovie nazionali
Energia e Ambiente
Rinnovabili, Enerray si aggiudica bando Enel Gp in Brasile
Sostenibilità
Enel riconfermata nell'indice Ftse4Good
TechnoFun
Social media, Viravox monetizza le attività di condivisione
Scienza e Innovazione
Sonda Rosetta, interrotte le comunicazioni con il robot Philae
Sistema Trasporti
Renzi: il 22/12 Salerno-Reggio pronta, non si ride più di Italia