martedì 21 febbraio | 01:42
pubblicato il 30/nov/2016 19:43

Paolo Omodeo Salè lascia la guida di Roma metropolitane

"Decisione presa di comune accordocon l'amministrazione capitolina"

Roma, 30 nov. (askanews) - Paolo Omodeo Salè ha rassegnato le dimissioni dalle cariche di presidente e amministratore delegato di Roma Metropolitane. La decisione, nell'ottica di un fisiologico rinnovo dei ruoli di massima responsabilità delle società del gruppo Roma capitale, è stata presa di comune accordo con l'Amministrazione capitolina, spiega l'ufficio comunicazione di Roma metropolitane.

"Per me si chiude - ha dichiarato Paolo Omodeo Salè - un'esperienza di alta responsabilità al servizio del bene pubblico. Di questa esperienza sottolineo il grande valore, sia per la rilevanza nazionale dei progetti in corso di realizzazione che per avere collaborato con personale di straordinaria professionalità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lega
Autonomia, Salvini: referendum Veneto e Lombardia in autunno
Lombardia
Regione Lombardia rinnova collaborazione con collegio guide alpine
Unicredit
Unicredit, Fondazione Crt ha sottoscritto aumento capitale
Lombardia
Nominati nuovi componenti del consiglio direttivo di Ascovilo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia