mercoledì 07 dicembre | 09:50
pubblicato il 30/nov/2016 19:43

Paolo Omodeo Salè lascia la guida di Roma metropolitane

"Decisione presa di comune accordocon l'amministrazione capitolina"

Roma, 30 nov. (askanews) - Paolo Omodeo Salè ha rassegnato le dimissioni dalle cariche di presidente e amministratore delegato di Roma Metropolitane. La decisione, nell'ottica di un fisiologico rinnovo dei ruoli di massima responsabilità delle società del gruppo Roma capitale, è stata presa di comune accordo con l'Amministrazione capitolina, spiega l'ufficio comunicazione di Roma metropolitane.

"Per me si chiude - ha dichiarato Paolo Omodeo Salè - un'esperienza di alta responsabilità al servizio del bene pubblico. Di questa esperienza sottolineo il grande valore, sia per la rilevanza nazionale dei progetti in corso di realizzazione che per avere collaborato con personale di straordinaria professionalità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps azzera perdite in Borsa e gira al rialzo su parole Dombrovskis
Coop
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Marchesini
Marchesini, Pietro Cassani nominato amministratore delegato
Scala
Domani una Prima della Scala musicalmente molto ricca ma senza big
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni