domenica 04 dicembre | 18:05
pubblicato il 18/ott/2016 19:11

Ostia, polizia sgombera insediamento Rom abusivo zona Dragoncello

Denunciate 11 persone

Roma, 18 ott. (askanews) - Sgomberato questa mattina dalla polizia un insediamento abusivo in Via Alfredo Ottaviani in prossimità della sponda del fiume Tevere, nella zona di Dragoncello.

L'attività - spiega una nota della Questura di Roma -, coordinata dal Commissariato di Ostia con l'Ausilio della Polizia Locale Roma Capitale e del Corpo Forestale dello Stato, ha visto la presenza e l'assistenza di personale del Comune di Roma Servizi Sociali e la partecipazione dell'AMA.

Nel corso delle operazioni sono stati denunciate in stato di libertà, e successivamente allontanate, 11 persone di nazionalità rumena - di etnia Rom - 7 uomini e 4 donne.

Contestati i reati di invasione di terreni ed edifici, getto di cose pericolose e inosservanza sulle leggi inerenti le aree protette.

Sulla zona dell'intervento è ancora in corso la pulizia dell'area da parte dell'AMA, con la vigilanza degli agenti della Polizia di Stato.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Derby a Roma, identificati oltre 100 ultras provenienti da estero
Lombardia
Meningite, uccise da meningococco C le due studentesse milanesi
Commercio
Anci: impegno Renzi allineare scadenze concessioni a fine 2020
Calcio
Roma, arrestato ultrà laziale e fermati altri 4 con bastoni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari