sabato 02 luglio | 05:48
pubblicato il 10/feb/2016 20:57

Orfini: "Candidato vincente a Roma? Lo scelgono elettori primarie"

Cinque candidati pronti forse si aggiungerà una sesta

Roma, 10 feb. (askanews) - Tutto pronto o quasi per le primarie dei candidati a sindaco di Roma del centrosinistra: i cinque che si sfideranno il 6 marzo - Roberto Giachetti, Roberto Morassut, Stefano Pedica, Domenico Rossi, Gianfranco Mascia - hanno presentato le firme, forse arriverà una sesta candidata, Chiara Ferraro, una ragazza autistica a cui Giachetti regalerà le sue firme in più, e per Matteo Orfini, presidente del Pd, la strada per il Campidoglio sembra in discesa: "Trovare un candidato vincente a Roma è semplice perché lo scelgono i nostri elettori", dice.

Intervistato a Radio Radio Orfini sembra ottimista e sulle candidature ha spiegato: "Oggi ci sono cinque candidati forse se ne aggiungerà una sesta. C'è una donna che non ha presentato il numero di firme necessario, si era già candidata nella lista Marino, una ragazza affetta da autismo. Ho letto che Giachetti è disponibile a dare le firme che mancavano per consentirle di candidarsi. A patto che il comitato che vaglia le candidature delle primarie e gli altri candidati siano d'accordo, io penso che tutti lo saranno su un gesto del genere. Quindi speriamo che possa esserci una candidatura femminile che infatti mancava in queste primarie fra tutti maschietti". "Ora stanno controllando la veridicità delle firme raccolte - ha concluso Orfini - e credo che venerdì ci sarà una conferenza stampa con tutti i candidati ammessi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti
Riaperta A1 dopo incidente mortale fra Orte e Orvieto
Toscana
Prato, aggressioni e ronde contro nordafricani: indagati 9 cinesi
Yara
Yara, attesa oggi la sentenza, Bossetti rischia l'ergastolo
Roma
Roma, Raggi: bisogna risanare subito Atac
Altre sezioni
Salute e Benessere
Parlare al cellulare stress per gomito e nervi del braccio
Motori
Il Motor Show rinasce a 40 anni, a Bologna dal 3 all'11 dicembre
Enogastronomia
Consorzio Brunello di Montalcino, Cencioni: consolidare brand
Made in Italy
Tutti in Vespa, il mega Raduno di 900 vespisti è a Popoli
Turismo
Niente vampiri, in Transilvania borghi e castelli nella natura
Lifestyle e Design
XXI Triennale: 325mila visitatori in tre mesi, 100mila biglietti
Sostenibilità
Enea, con canapa isolante addio afa e meno spesa climatizzazione
Start Up
Siemens crede nelle startup e lancia maxi progetto next47
Scienza e Innovazione
Tesla, primo morto solleva dubbi sulle auto con pilota automatico