martedì 17 gennaio | 20:14
pubblicato il 19/ott/2016 12:57

Mafia Capitale, Porrello (M5s): Zingaretti è ambiguo

Stupisce il suo atteggiamento

Roma, 19 ott. (askanews) - "Come da me preannunciato poche ore dopo la diffusione della notizia della richiesta di archiviazione per Zingaretti, il presidente oggi in aula si è avvalso della facoltà di non rispondere, forse ispirato dalla figuraccia della sua collega Michela Campana. Se Zingaretti non fosse stato indagato per le calunnie di Buzzi, che riguardano fatti differenti da quelli oggetto del processo Mafia Capitale, oggi non si sarebbe potuto avvalere della facoltà di non rispondere e avrebbe dovuto invece rendere la propria testimonianza come richiesto dai magistrati". Così Devid Porrello, capogruppo del M5s Lazio. "Stupisce quindi che il presidente, da un lato - dice Porrello - lamenti di essere stato calunniato da Buzzi e dall'altro utilizzi questa circostanza per non fornire i chiarimenti richiesti dalla procura. Da un presidente che celebra continuamente la propria trasparenza questo atteggiamento risulta quanto meno ambiguo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Varese
Maxi-truffa resort 8 stelle in Belize, vip usati a loro insaputa
Lombardia
A Varese 7 arresti per truffa e riciclaggio, sequestro da 18 mln
Fiera Milano
Il presidente di Fiera Milano: fuori i giornalisti dall'aula
Roma
Roma, protesta studenti Righi e Tasso, ricevuti a Pal. Valentini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa