lunedì 20 febbraio | 12:29
pubblicato il 30/nov/2016 12:01

Lazio: Zingaretti e Smeriglio inaugurano Officina Pasolini

La nuova sede nella ex Civis alla Farnesina

Roma, 30 nov. (askanews) - Un teatro da 200 posti a sedere, una sala canzone, un'aula live per lezioni ed esibizioni dal vivo con palco e strumentazione professionale, una sala multimediale, una palestra per lezioni di scherma, danza e movimento scenico, un piccolo teatro, spazio prove con palco polivalente, 2 studi di registrazione insonorizzati e forniti di impianti e attrezzature professionali, un teatro di posa, sala per riprese video, una sala studio, una arena esterna . È il biglietto da visita della nuova sede dell'Officina Pasolini, il laboratorio creativo e hub culturale, inaugurata oggi dal presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, dal vicepresidente Massimiliano Smeriglio, insieme a Tosca e Massimo Venturiello. Una casa per giovani artisti - ha spiegato Smeriglio - a due passi dalla Farnesina nel complesso residenziale 'Ex Civis' costruito negli anni '60 e adibito al tempo a Casa internazionale dello studente. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicilia
Incendio a bordo di traghetto a Palermo, passeggeri tutti illesi
Milano
Palme in piazza Duomo a Milano, fuoco a un albero nella notte
Unicredit
Unicredit, Fondazione Crt ha sottoscritto aumento capitale
Milano
Comune Milano, individuate persone che hanno dato fuoco alle palme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia