martedì 28 febbraio | 12:09
pubblicato il 16/feb/2017 08:52

Ignazio Marino: il nostro progetto dello stadio era rigoroso

Se Raggi cambia deve illustrare gli ulteriori vantaggi pubblici

Ignazio Marino: il nostro progetto dello stadio era rigoroso

Roma, 16 feb. (askanews) - "L'amministrazione Raggi ha davanti un bivio: o porta avanti il progetto originario" del cosiddetto stadio della Roma a Tor di Valle "con il massimo rigore e serietà nel presidiare il pubblico interesse pretesto dalla mia Giunta o, se decide dicambiarlo, deve illustrare quali sono gli ulteriori vantaggi pubblici e concreti per la vita dei cittadini del nuovo indirizzo". Lo scrive il predecessore di Virginia Raggi (M5S) al Campidoglio, Ignazio Marino (Pd), che, in una lettera a "Repubblica", puntualizza che, quando era sindaco di Roma, l'assemblea capitolina votò, il 22 dicembre 2014, una delibera che prevedeva una serie di "opere connesse all'impianto sportivo e utili alla qualità della vita delle romane e dei romani". In particolare, venne previsto "il potenziamento del trasporto pubblico su ferro a servizio dell'area di Tor di Valle e della città", "l'adeguamento di via Ostiense/via del Mare", "il collegamento con l'autostrada Roma Fiumicino attraverso un nuovo ponte sul Tevere", "l'intervento di mitigazione del rischio idraulico e di messa in sicurezza dell'area". La delibera, precisa ancora Marino, specificava che se fosse venuto a mancare "una sola di queste opere di interesse pubblico", si sarebbe dovuto "riscrivere una nuova delibera. E' questo lo stallo in cui si è impantanato lo stadio".

"A Roma - afferma l'ex sindaco - non c'è uno scontro tra voraci palazzinari e queli che invece vogliono tagliare le unghie alla speculazione immobiliare. Sembra esserci più che altro un gioco, tra chi non vuole, avendo sbagliato percorso, perdere la faccia e chi, il proponente privato, chiede semplicemetnte certezze".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Campidoglio
Roma, Fassina: convegno su Gaza è sospeso per approfondire
Moda
La moda ricorda Franca Sozzani con messa a Milano, c'è anche Renzi
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech