mercoledì 24 agosto | 10:24
pubblicato il 26/gen/2016 21:15

Giachetti: a Renzi ho detto di no tante volte

Ad esempio sulla legge elettorale e sull'amnistia

Roma, 26 gen. (askanews) - Io il candidato di Renzi? "Sono felice che approvi la mia candidatura e che mi ritenga una persona adeguata a svolgere questo ruolo, ma se non fossi stato convinto" non mi sarei candidato. Lo ha detto Roberto Giachetti, candidato alle primarie Pd per il sindaco di Roma, nel corso della trasmissione Di Martedì su La7. "Anche rispetto alla minoranza a Renzi ho detto di no tante volte", ha chiarito, ad esempio, ha aggiunto, "sulla legge elettorale e sul tema dell'amnistia". E a chi gli chiedeva se anche lui, come l'ex sindaco Marino pensi che le primarie nel Pd sono inutili perchè tanto decide tutto Renzi, "questo lo dice Marino", ha risposto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incendi
Roma, vasto rogo nel Parco del Pineto: minacciata la sede Aise
Incendi
Roma, rogo Pineta Sacchetti domato verso Gemelli e Forte Braschi
Terremoti
Sisma Centro Italia, Avis Rieti: urge donare sangue
Terremoti
Sisma Centro Italia, comune Aquila attiva centro operativo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Gli alcolici provocano il cancro? I produttori sulla difensiva
Motori
Harley-Davidson svela le nuove Touring col motore Milwaukee-Eight
Enogastronomia
Vendemmia, in Trentino partirà in lieve ritardo ma qualità ottima
Turismo
Zaia: a Venezia pugno di ferro e daspo per i turisti maleducati
Sistema Trasporti
Trasporti, CheckMyBus: cresce mercato autobus a lunga percorrenza
TechnoFun
Follia Pokemon Go a Taipei, folla a caccia di un raro esemplare
Scienza e Innovazione
La sonda Nasa Curiosity scopre la "Monument Valley" marziana
Moda
La camicia tradizionale ucraina conquista la moda internazionale
Sostenibilità
Green Drop Award: a Venezia 73 sfilano attori e registi "green"