domenica 26 febbraio | 18:35
pubblicato il 26/gen/2016 21:15

Giachetti: a Renzi ho detto di no tante volte

Ad esempio sulla legge elettorale e sull'amnistia

Roma, 26 gen. (askanews) - Io il candidato di Renzi? "Sono felice che approvi la mia candidatura e che mi ritenga una persona adeguata a svolgere questo ruolo, ma se non fossi stato convinto" non mi sarei candidato. Lo ha detto Roberto Giachetti, candidato alle primarie Pd per il sindaco di Roma, nel corso della trasmissione Di Martedì su La7. "Anche rispetto alla minoranza a Renzi ho detto di no tante volte", ha chiarito, ad esempio, ha aggiunto, "sulla legge elettorale e sul tema dell'amnistia". E a chi gli chiedeva se anche lui, come l'ex sindaco Marino pensi che le primarie nel Pd sono inutili perchè tanto decide tutto Renzi, "questo lo dice Marino", ha risposto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Puglia
Ritrovata dalla polizia la salma di Antonio Piccininno
Stadio Roma
Stadio Roma, capogruppo M5S: si farà non ci saranno meline
Papa
Papa Francesco: non si può servire Dio e la ricchezza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech