sabato 10 dicembre | 20:10
pubblicato il 26/gen/2016 21:15

Giachetti: a Renzi ho detto di no tante volte

Ad esempio sulla legge elettorale e sull'amnistia

Roma, 26 gen. (askanews) - Io il candidato di Renzi? "Sono felice che approvi la mia candidatura e che mi ritenga una persona adeguata a svolgere questo ruolo, ma se non fossi stato convinto" non mi sarei candidato. Lo ha detto Roberto Giachetti, candidato alle primarie Pd per il sindaco di Roma, nel corso della trasmissione Di Martedì su La7. "Anche rispetto alla minoranza a Renzi ho detto di no tante volte", ha chiarito, ad esempio, ha aggiunto, "sulla legge elettorale e sul tema dell'amnistia". E a chi gli chiedeva se anche lui, come l'ex sindaco Marino pensi che le primarie nel Pd sono inutili perchè tanto decide tutto Renzi, "questo lo dice Marino", ha risposto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Smog
Milano, domenica misure anti-smog. Granelli: blocchi proseguiranno
Smog
Milano, sette giorni di Pm10 oltre limiti: domani misure antismog
Campidoglio
Roma, Raggi: va in Aula bilancio 2017-2019, giù bolletta rifiuti
Roma
Riduzione CO2, Città metropolitana Roma vince progetto Ue da 2 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina