giovedì 23 febbraio | 11:30
pubblicato il 17/feb/2017 11:53

Corte Conti Lazio, Cabras: nel 2016 moltiplicata la corruzione

Cresce mala gestio cosa pubblica

Roma, 17 feb. (askanews) - "Nel 2016, come già gli esercizi precedenti, è stato caratterizzato dal moltiplicarsi dei fenomeni corruttivi e di mala gestio della cosa pubblica". Parole del Procuratore regionale presso la Sezione giurisdizionale per il Lazio, Donata Cabras, in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario 2017. "Particolare attenzione è stata riservata ai casi di assenteismo o di indebito riconoscimento dei benefici retributivi o di carriera che hanno riguarda funzionari e dipendenti pubblici" ha detto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lazio
Fiumicino: inaugurato il Ponte del 2 giugno, 50 giorni di lavori
Yara
Caso Yara, testimone Bigoni a Oggi: madre Bossetti dice la verità
Taxi
Protesta Taxi, Federfarma Roma: siamo con loro
Lazio
Lazio, Zingaretti a Raggi: si faccia presto su Ponte della Scafa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech