lunedì 27 febbraio | 05:35
pubblicato il 01/dic/2016 16:32

Consiglio Lazio: alla Pisana si celebra la trasparenza

Leodori: "Da noi sforzo importante"

Roma, 1 dic. (askanews) - Leggi di qualità, maggiori controlli sulle procedure e meno sprechi. E' in sintesi l'immagine che disegna la giornata della trasparenza celebrata dal Consiglio regionale del Lazio con un convegno. Ad aprire i lavori il presidente Daniele Leodori, che ha illustrato i risultati raggiunti dall'ultimo bilancio consuntivo del 2015, dal valore quasi dimezzato rispetto all'ultimo della precedente legislatura, del 2011. "Questo - ha spiegato - a dimostrazione di uno sforzo importante per cercare di ridurre al massimo le spese, e in particolare le somme appannaggio dei gruppi consiliari. C'è molto da fare, ma la nostra attività di controllo è stata precisa, capillare ed estensiva. I tagli operati ne sono l'evidente dimostrazione". Rivendicata poi l'importanza di tre leggi regionali recentemente approvate: la riforma del welfare, le disposizioni a contrasto del bullismo e la nuova normativa sulla tutela dei consumatori. (segue)

Bet

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Puglia
Ritrovata dalla polizia la salma di Antonio Piccininno
Musica
Annullato per motivi di salute il "Free Soul" di Ornella Vanoni
Papa
Papa Francesco: non si può servire Dio e la ricchezza
Stadio Roma
Stadio Roma, Meloni: decisione non del sindaco ma di Grillo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech