domenica 11 dicembre | 03:16
pubblicato il 23/gen/2016 10:55

Comunali, Orfini: Marino dimissionato perché non era in grado

Incontro minisindaci Roma

Roma, 23 gen. (askanews) - "Il sindaco di Roma è un ruolo importante, noi ci teniamo a esprimerlo e ci riusciremo. Perché abbiamo "dimissionato" il precedente? Perché non era in grado di fare il sindaco di Roma". Lo ha detto Matteo Orfini, commissario del Pd di Roma all'incontro lanciato dal Minisindaci del Pd #perRoma "Marino è un cittadino di Roma, se vorrà candidarsi lo farà - ha continuato Marino - Le primarie servono per scegliere il candidato migliore confrontandosi sul progetto. Noi continuiamo a lavorar sul futuro di Roma, e non a pensare al passato. Il Pd ha la stima e la fiducia di larga parte della città e quindi si presenterà alle elezioni orgogliosamente con il suo simbolo, dopo il lavoro di pulzia e bonifica che abbiamo fatto è scelte difficili come l'interruzione della passata amministrazione, di cui i dati dei sondaggi confermano come i romani l'abbiamo percepita come una scelta seria.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Befana piazza Navona, Codacons: sarà un nuovo flop
Smog
Milano, domenica misure anti-smog. Granelli: blocchi proseguiranno
Roma
Cittadini Stazione Tiburtina contestano la sindaca di Roma
Smog
Milano, sette giorni di Pm10 oltre limiti: domani misure antismog
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina